#ReD: I renziani la dicano tutta, è solo uno dei tanti spot del re delle televendite, Michele Emiliano

Ho molto rispetto dei cosiddetti ‘renziani del PD’ che oggi stanno sollevando perplessità circa la effettività del Reddito di Dignità (ReD) voluto dalla loro stessa maggioranza, ma le questioni vanno approfondite in tempo utile e senza spirito di parte.
Un anno fa ben prima della approvazione definitiva, avevo puntualmente anticipato, presentando anche un corposo dossier nel corso di una conferenza stampa, le ragioni per cui ReD si sarebbe rivelato una grossa fregatura per le famiglie pugliesi e, al più, solo un affare per pochi addetti ai lavori quali agenzie ed enti di formazione. Avevo anticipato che non sarebbe arrivato un euro nelle tasche dei pugliesi, avevo segnalato che il mondo dell’impresa lamentava l’assoluta distonia tra le sue esigenze e la misura, avevo denunciato il caos in cui – anche alla luce di pregresse esperienze – sarebbero finiti gli uffici regionali e comunali. Nessuno dalla maggioranza, né consiliare né extra consiliare, ha inteso anche solo per un attimo provare a verificare se le osservazioni formulate da un consigliere regionale e dal suo gruppo potessero essere fondate e questi sono i risultati: non è così che si amministra.
Mi auguro che oggi quegli stessi ‘renziani del PD’ abbiano il coraggio si dirla tutta: ReD era ed è solo uno dei tanti spot del re delle televendite, Michele Emiliano.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...