Sanità: Brindisi, Matarrelli sta con i carnefici anziché con le vittime

Pensavo che, al di là della differente collocazione politica, l’On. Matterelli avesse a cuore i problemi dei brindisini e che conoscesse argomenti di confronto politico un po’ più elevati e meno datati. Prendo atto che, invece, preferisce stare con i carnefici, Vendola ed Emiliano, anziché con le vittime, gli ammalati.

Anziché preoccuparsi del fatto che proprio la sua città, Mesagne, è una di quelle maggiormente maltrattate e prese in giro da Vendola ed Emiliano, che in provincia di Brindisi non c’è una rete di emergenza-urgenza, che gli ospedali non rispettano gli standard minimi organizzativi e tecnici e i livelli minimi di assistenza…l’On. Matarelli preferisce esibirsi in una inutile e bassa polemica politica.

Prendo atto che evidentemente i drammi degli ammalati brindisini gli scivolano addosso, mentre ha a cuore solo i suoi beniamini, Vendola ed Emiliano, ovvero coloro che, insieme ai loro manager cui per giunta hanno appena aumentato lo stipendio, hanno precipitato la sanità brindisina in un buco nero.

In fondo ha ragione: noi della Lega siamo diversi, abbiamo a cuore i drammi, i disagi e i pericoli che corrono i nostri concittadini privi di assistenza sanitaria come i brindisini.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...