#SANITÀ: FOTO IMPIETOSA, MANCA PROGRAMMAZIONE DI SISTEMA

Una fotografia impietosa, quella del Programma nazionale esiti, dello stato della sanità pugliese. Una sanità in cui non ci sono sforzi di sistema e che si fonda solo sulla professionalità e sulla dedizione degli operatori. Il dato allarmante è che anche ospedali ritenuti generalmente di alta qualità rischiano il piano di rientro per il mancato raggiungimento dei livelli standard. Parliamo di nosocomi dove spesso ci sono reparti di eccellenza e professionalità richiestissime dall’utenza. Ciò conferma il grave deficit di governance della sanità, perché non si è in grado di sostenere e riorganizzare in chiave di efficienza anche realtà che ben potrebbero superare gli obiettivi nazionali a pieni voti.

L’aver scongiurato un nuovo commissariamento per aver adempiuto (in ritardo) alle prescrizioni del Piano Operativo, non è certamente un sintomo di buona programmazione: è frutto solo di tagli ai servizi e di chiusura di ospedali, e non di un programma per rilanciare la qualità dell’assistenza offerta ai cittadini.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...