Xylella, Caroppo: stavolta impossibile dare torto ad Adriukatis, Governo e Regione colpevoli

Accade davvero di rado, ma una volta tanto la Commissione Europea non ha torto: la mancata realizzazione degli abbattimenti e la mancata adozione, nel passato remoto e in quello prossimo, di serie misure di contrasto lasciano in ginocchio produttori e vivaisti e consegnano ad autoctoni e turisti un panorama di morte. 
Il monitoraggio avviato negli ultimi mesi non è in alcun modo sufficiente a contrastare l’avanzata della Xylella e impedire la morte di milioni di alberi. Governo e Regione rischiano di essere responsabili non solo di uno spaventoso mutamento del paesaggio e della crisi del settore, ma anche di una nuova procedura di infrazione a danno dei contribuenti italiani.
Mi auguro che al monito di Bruxelles in questo caso non si risponda con i soliti slogan demagogici che ci hanno condotto a questa situazione.
Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...