#Xylella: Nessuno mi ha ascoltato. Puglia distrutta da chi ha preferito inseguire complotti dietro comici e cantanti

Sarà inelegante ma oggi devo dirlo: quando, unico e solo, già tre anni fa denunciavo il masochismo di chi abbaiava ai complotti e difendevo il piano straordinario del Generale Silletti, nessuno mi dava retta, anzi; oggi tutti chiedono eradicazioni ed espianti e convengono sulla necessità di misure straordinarie: tempo scaduto, il Salento è già distrutto e presto lo sarà anche il resto della Puglia. 

Diamo a Cesare ciò che è di Cesare: se si fosse proceduto subito con le poche eradicazione previste si sarebbero salvati migliaia di ulivi! Invece tutto un mondo, in testa al quale Emiliano ha pensato bene di mettersi, ha preferito dare retta a comici e cantanti anziché agli scienziati (messi pure sotto inchiesta!). Dobbiamo ringraziare tutti questi signori se la Xylella ha distrutto il Salento e si appresta a distruggere il barese.

Ora  occorre tornare quanto prima allo stato di emergenza e chiedere al governo la nomina di un commissario straordinario con pieni poteri. Considerato che ha anche altro da fare, Emiliano faccia non uno ma due passi indietro, ha già fatto troppi danni.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...