#Xylella: produttori e agricoltori “incatenati” da Emiliano, impossibile espiantare anche le piante secche

Emiliano ama così tanto gli ulivi e l’olio pugliese che prima ha lasciato seccare milioni di alberi, ora, mentre lascia che la sputacchina porti indisturbata la Xylella sempre più a Nord, non fa nulla perché si possano sostituire gli alberi secchi anche con altre coltivazioni: è un’offesa continua al territorio e ai cittadini pugliesi. 

Dando retta ai “santoni” che dicevano che la Xylella non esiste o non bisognava combatterla, men che mai con le eradicazioni, Emiliano ha fatto seccare milioni di alberi di ulivo, da Leuca a Oria, uccidendo un intero settore. 

Ora, mentre lascia che la sputacchina porti indisturbata la Xylella sempre più a nord, ha completamente abbandonato produttori e agricoltori che, non solo non hanno visto un euro di ristoro, ma soprattutto non possono nemmeno espiantare alberi morti e improduttivi per far post ad altre coltivazioni! Un capolavoro, solo per il quale Emiliano meriterebbe di tornare a fare altro nella vita.

Il Presidente così preso dalle sue ambizioni personali da aver abbandonato la Puglia, si attivi perché il Parlamento, nel quale il suo partito ha la maggioranza, legiferi immediatamente liberando produttori e agricoltori pugliese dalla catene alle quali lui li ha costretti.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...