XYLELLA: “VERGOGNOSO SCHIAFFO AGLI AGRICOLTORI, EMILIANO LANCIA LE BRICIOLE”

Uno schiaffo che grida vendetta: sei mesi fa, Emiliano promise agli agricoltori interessati dalla Xylella di accordare subito l’azione di accompagnamento degli olivicoltori x la moratoria di mutui e crediti. Ed oggi si propone in aula del Consiglio di votare un emendamento vergognoso che destina 100 mila euro, una cifra da barzelletta, per far fronte ad un impegno del genere e bocciando la mia proposta di stanziare 5milioni di euro. È ormai palese l’incapacità di programmare da parte di questa Giunta regionale e l’assenza di risorse, dopo i proclami fatti agli agricoltori mesi orsono, è un’offesa gravissima a tutto il settore.

Ricordiamo infatti la manifestazione organizzata da Coldiretti il 18 marzo scorso a Lecce: fui accusato da Emiliano di fare speculazione sul tema e decantava fantomatici obiettivi da raggiungere come se fossero certi. E, invece, Emiliano non aveva il coraggio di dire la verità, perché se non c’erano le risorse –come dice oggi- non doveva illudere dei cittadini a cui è precipitato addosso un intero segmento produttivo. Tra questi punti, oltre all’accordo sui mutui, c’era anche l’abolizione del divieto di reimpianto degli ulivi.

Oggi, la Giunta regionale dà la colpa della persistenza del vincolo all’Unione Europea, guardandosi bene (di nuovo) dal parlare chiaro agli agricoltori: il divieto c’è perché l’Ue ha registrato l’inadempienza della Puglia su quanto le era stato richiesto.

Ormai è chiaro a tutti l’incapacità di governare di Emiliano: fa promesse e poi lancia le briciole ad un settore in ginocchio che avrebbe bisogno di una strategia strutturale per la lotta al fitopatogeno.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...