Welfare: Giunta Emiliano decida, o col gender o con le famiglie pugliesi

«Sostengo con forza la richiesta del Forum Famiglie Puglia di politiche a sostegno della natalità e della famiglia, ma questo presuppone che Emiliano e la sua maggioranza cessino la guerra senza quartiere contro la vita, la libertà educativa e la famiglia costituzionale che stanno combattendo in Puglia» è quanto dichiara in una nota il Consigliere Regionale della Lega-Sud In Testa, Andrea Caroppo, a margine della conferenza di presentazione dell’appello del Forum delle Famiglie di Puglia alla Giunta Emiliano.

In Puglia le famiglie fanno sempre meno figli e i giovani se ne vanno; la popolazione invecchia, si riduce e, per di più, sopporta oneri per la sicurezza sociale enormi e crescenti che sottraggono risorse a investimenti in grado di migliorare produttività e occupazione. Non solo mi associo a chi chiede che si affronti il tema, ma da sempre sostengo che debba essere in cima a ogni agenda politica.

Al tempo stesso devo dire però che, dall’adesione alla rete Ready alla presentazione del DDL c.d. antiomofobia, dal DDL che vorrebbe trasformare la Puglia in abortificio e punire i medici obiettori alle proposte di modifica dello statuto regionale, il governo Emiliano ha dimostrato di essere apertamente nemico della vita, della libertà educativa e della famiglia costituzionale, che sul piano regionale non hanno mai subito attacchi così aggressivi e così ripetuti come in questi anni.

Non può tenere un piede in due scarpe né fare un passo avanti ogni tre indietro: la Giunta Emiliano deve decidere, o continua a stare con le minoranze LGBT e l’indottrinamento gender o con le famiglie e i genitori pugliesi.

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo

Andrea Caroppo (26 Giugno 1979) è un avvocato e politico italiano. Nato a Poggiardo (LE), è cresciuto a Minervino di Lecce, dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo Classico “F. Capece" di Maglie, si laurea in Giurisprudenza, all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, discutendo una tesi in Diritto Regionale sullo Statuto della Regione Puglia. Sposato con Giuliana, padre di due figlie: Nora e Lia. Eletto in consiglio regionale per la prima volta nel 2010, rieletto al secondo mandato alle elezioni regionali 2015. Già Segretario Regionale della Lega Salvini Premier PUGLIA. Eletto Parlamentare Europeo alle elezioni del 26 maggio 2019.

Potrebbero interessarti anche...